Check-out Parco Eco Archeologico Guarda il video

Il Parco Eco Archeologico dell’antica Picentia è un’area protetta contigua al centro urbano del Comune di Pontecagnano Faiano (SA), gestita da Legambiente Campania dal 1997. Si estende per circa 80 ettari, di libero accesso e mantenuti dai volontari del circolo locale Occhi Verdi, che garantiscono l’apertura quotidiana, la sicurezza e il benessere dei fruitori. Dotato di percorsi didattici corredati da opportuni pannelli tematici, la versatilità del Parco di Legambiente è testimoniata dalla sua storia, legata alla presenza degli Etruschi in Italia meridionale, e dalla capacità dell’associazione di donare ulteriore valore al contenitore, potenziandone i contenuti.

Nato grazie alla presenza di un’area archeologica visitabile pertinente all’antica Amina (per gli Etruschi)/Picentia (per i romani) –un’insula della città, che consente di ripercorrerne le fasi dalla fine del II sec. a.C. al V sec. d.C, e del corrispondente tratto di decumano, estesa per 5 ha –, il Parco ospita gli Orti di città, il CEA (Centro di Educazione Ambientale), la prima biblioteca per bambini en plein air La Tana di Sofiae un’area verde attrezzata con panchine e tavoli per i pic-nic e parco giochi eco-compatibile, un forno a legna e area barbecue, oltre a un esteso frutteto, rigorosamente biologico.

Di casa anche eventi e laboratori: l’edizione annuale di “San Lorenzo sotto le stelle”, in collaborazione con l’Osservatorio astronomico di Montecrovino Rovella (SA), la festa della rete dei circoli della provincia di Salerno “I tre giorni del Cigno”, la rassegna di cineforum all’aperto “Cinema al Verde”, in collaborazione con Aut Aut Cinema – CSC, la “Picentia Summer School in collaborazione con l’Università degli studi di Salerno e con la Soprintendenza ai Beni Archeologici di SA, AV, BN, CE, oltre a circa 5.000 studenti di vario ordine e grado ogni anno, sono solo alcuni dei momenti e delle opportunità di valorizzazione di un contesto culturale, che muove dalla storia per parlare ai cittadini, attraverso la pratica agricola e la cura del territorio, in pieno stile legambientino.

Votaci e scrivi una recensione

Il tuo voto per questo annuncio

angry
crying
sleeping
smily
cool
Sfoglia

Your review is recommended to be at least 140 characters long